Circolo Velico – Stagione estiva 2019

Cari socie e soci,

complice il calendario, è giunto il momento di fare il punto sulle attività della stagione estiva appena conclusa, anche se i week end di settembre e ottobre potranno offrirci ancora la possibilità di veleggiare.
Le ottime condizioni meteo marine dei mesi di luglio e agosto hanno positivamente influenzato sia le attività delle scuola vela che le uscite dei soci e le regate nei fine settimana.

_DSC4835La scuola vela, affidata alla gestione di Maurizio e Stefano, è riuscita a completare tutti i corsi settimanali nei tempi previsti, sempre con la entusiastica partecipazione di un numero elevato di allievi di tutte le età.

Il Team Agonistico, sotto la sapiente guida di MaIMG-20190910-WA0000urizio Fuscà, dopo gli ottimi risultati del Campionato Mondiale e della trasferta Norvegese, ha ottenuto un’ulteriore conferma al Campionato Italiano in doppio che si è svolto a Bari ed al quale il CV-CCR ha partecipato con ben 2 equipaggi.

La serata di beneficenza del 17 Agosto a favore delle Suore Francescane Missionarie ha visto la partecipazione di circa 50 persone, e grazie alle loro offerte e a qIMG-20190817-WA0000uelle degli altri soci che hanno aderito pur non riuscendo ad essere presenti, abbiamo raccolto e già devoluto la somma di 1.600,00 Euro. Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti i soci che hanno generosamente contribuito al successo della iniziativa, diventata ormai una consuetudine e che replicheremo la prossima estate.

Le varie iniziative veliche hanno avuto un positivo riscontro in termini di parteIMG-20190901-WA0028cipanti; ricordiamo gli eventi in ordine cronologico Il 10° Trofeo delle Due Torri, il 1° Trofeo Angelo Tamantini, il 1° Laser Contest e il Circuito Estivo 2019 che si è concluso sabato 31 agosto con la premiazione ed i ricchi premi enogastronomici per tutti i concorrenti che hanno partecipato a più del 50% delle prove effettuate. Vogliamo sottolineare la partecipazione alle regate anche degli allievi che avevano appena terminato il corso, a riprova sia del buon livello raggiunto che di come sia possibile per tutti i soci poter partecipare.

La diffusione dello sport velico rimane il principale obiettivo del nostro circolo, e tutte le nostre iniziative hanno l’obiettivo di coinvolgere un numero sempre maggiore di soci; a tale proposito ogni suggerimento/idea è apprezzato.

Ricordiamo a tutti che molto materiale non identificato nel corso del riordino della veleria soci giace ancora ammucchiato all’esterno del circolo, ci piacerebbe vedere qualche altro socio venire per verificare e contrassegnare oggetti di sua proprietà.

Un saluto e un arrivederci ai prossimi week end.

Il comitato Direttivo del Circolo Velico

Da Anzio ai fiordi di Oslo grazie ad un passaggio in gommone…..

Da:  RS-Feva  – newsletter #9-2019

Tutto nasce a Follonica, un annuncio per chi può imbarcare un genitore su un gommone e dopo un mese mi ritrovo ospite con i miei ragazzi a fare una regata in Norvegia.   I ragazzi sono quelli del circolo Campeggiatori Romani di Anzio al loro primo anno di esperienza con il Feva, lanciati al mondiale di Follonica, dove si sono ritrovati nella bronze al terzo posto. Cinque giorni a scoprire la navigazione nei fiordi di Oslo. Ospiti dentro un cabinato di 12 metri. Due giorni di regata, per un totale di 5 prove contro i campioni norvegesi. Quattro primi nelle prime 4 prove ed un quarto posto all’ultima, ma alla fine comunque primi in classifica. Un’ospitalità stupenda. Un’esperienza unica!

Maurizio Fuscà
  .
Ancora vittorie internazionali per i componenti della nostra squadra agonistica, che hanno avuto modo di dimostrare le loro capacità confrontandosi con una situazione marina diversa da quella  a cui sono abituati.
Complimenti a: Francesco Esposito, Lorenzo Grimaldi, Giorgio Magnanti ed al loro allenatore Maurizio.
In bocca al lupo anche per il prossimo impegno in calendario, ossia i campionati Italiani giovanili in doppio a Bari il 6-9 settembre.
Buon vento.

Primo trofeo memorial Angelo Tamantini

In ricordo del nostro caro e compianto Fondatore e Presidente Angelo Tamantini, lo scorso weekend si è svolo il I° Trofeo Velico a lui intitolato.

EPSN0007Angelo, con la sua passione per questo bellissimo sport, ci ha letteralmente contagiato organizzando i primi corsi velici all’interno del campeggio per bambini a adulti, prendendo il brevetto di istruttore FIV e ottenendo lo status di Circolo Velico FIV fin dal 1996.

Per chi non lo avesse conosciuto vogliamo ricordare la sua spontaneità, generosità e la sua infaticabile opera per la diffusione dello sport velico (L’ultima bolina di Angelo).

Sono state due giornate di condizioni meteo-marine ideali in cui si sono disputate sei prove su percorso a bastone, ottimamente gestite dal comitato di regata presieduto da Maurizio Fuscà con la collaborazione di Andrea Polverino.

Al Trofeo ha partecipato anche Valentina Tamantini, figlia del fondatore, in equipaggio con Stefano Iacoppini sulla storica e bellissima deriva Flying Dutchman che la famiglia Tamantini ha donato al circolo velico, e che grazie alla continua e sapiente opera di manutenzione di Stefano è ancora perfettamente navigante e competitiva.DSC_0868_mod

La classifica finale ha visto prevalere i ragazzi Francesco e Lorenzo del nostro team agonistico su Rs Feva, seguiti da Roberto Girometti su Finn e da Valentina Tamantini e Stefano Iacoppini su Flying Dutchman (classifiche e galleria fotografica)

Alle prove è seguita la premiazione e un ricco rinfresco per tutti i partecipanti e i presenti, che è stata anche l’occasione per festeggiare l’ottimo risultato del nostro Team agonistico al campionato mondiale RS Feva, svoltosi lo scorso mese, dove sono saliti sul podio classificandosi terzi nella categoria Bronze.

Un saluto a tutti i soci e un ringraziamento a tutti le persone che hanno partecipato e collaborato per la splendida riuscita di questo evento, che ripeteremo sicuramente nelle prossime stagioni estive.

Il comitato Direttivo del Circolo Velico

In ricordo di Roberto Perini

20190705_140341

Con piacere comunichiamo che è terminato il restauro del dipinto sulla parete interna della torre, dono del nostro compianto amico e grande artista Roberto Perini.

Roberto ci aveva20190705_140358 fatto questo grande dono qualche anno fa; aveva lavorato e vissuto nel circolo per settimane per realizzare il dipinto, ispirandosi a una opera del grande artista americano Edward Hopper ma reinterpretandola e ambientandola sul nostro litorale.

L’opera originale , dipintoOriginaledal titolo “the long leg “ ( la lunga tappa) è un paesaggio marino nel quale spiccano una barca a vela, il mare e un piccolo paesino sull’orizzonte. L’opera unisce un soggetto sportivo a quello di un paesaggio di mare.
Roberto aveva sostituito la casa sull’opera originale con la Torre San Lorenzo, uno dei reperti storici più belli del nostro litorale, dando una ambientazione locale alla opera.

Ricordiamo ancora la sua emozione nel giorno della inaugurazione del dipinto, alla presenza di tantissimi soci e campeggiatori, e come con umorismo e semplicità ne illustrasse e spiegasse i dettagli.

Purtroppo nfoto 2el corso degli anni successivi l’umidità aveva aggredito il muro e, progressivamente, stava facendo gonfiare e saltare l’intonaco, danneggiando il dipinto.

Rinaldo, l’amico velista che ha eseguito il restauro, ha ridato vita e splendore all’opera che è diventata, negli anni, il simbolo del nostro circolo.

Permetteteci di fare un grande saluto al nostro amico Roberto, che ci ha lasciato un ricordo indelebile e che tutti ricordiamo per la sua simpatia e cordialità.

Roberto Perini –  è uno dei protagonisti della satira italiana. vignettaNasce a Roma il 25 gennaio 1950, dove ha compiuto gli studi artistici al liceo e accademia. Dal 1990 si trasferisce a Cuba. Nel 2011 ritorna in Italia. Roberto è stato tra i fondatori di diverse riviste (tra cui “Il Male”), redattore di “Tango” e “Cuore”, ha disegnato per “Paese Sera”, “L’Unità”, “La Repubblica”, “L’Espresso”, “Alter”; si ricorda in particolare il suo Cossiga. Ha realizzato inoltre tutte le copertine dei romanzi di Daniel Pennac per le edizioni Feltrinelli. Si occupava anche di scenografia teatrale, lavorando tra gli altri con Federico Fellini (Roma) e con Carmelo Bene (Salomè). Muore a Roma il 2 febbraio 2019.

Rinaldo Vannini – E’ stato professore  presso “I.S.A. scultura e discipline plastiche” e presso  “Istituto d’Arte Ulderico Midossi” di Civita Castellana.  Curatore di diverse mostre artistiche, ha competenze di tecniche scultoree, percezione visiva, teoria della forma e storia dell’arte. Attualmente è presidente della Lega Navale di Bracciano e giudice di regata.

10° regata delle Due Torri – trofeo Silvano Cippelletti

img_bando2Torri_2019

Comunichiamo con piacere che anche questa ancora lontana stagione estiva sarà inaugurata con il tradizionale evento della Regata delle Due Torri, che si svolgerà il 29 giugno e di cui potete trovare sul sito il bando.

Ebbene si, siamo arrivati alla 10° edizione dell’evento dedicato al nostro carissimo e compianto amico Silvano Cippelletti, di cui nutriamo ancora un indelebile ricordo.

Come sempre Vi invitiamo a partecipare e presenziare numerosi all’evento; alla regata seguirà la premiazione e un rinfresco per tutti i presenti che sarà anche l’occasione per illustrare le altre iniziative sportive e sociali della stagione estiva.

Grazie al prezioso supporto di alcuni soci abbiamo rivitalizzato il nostro sito, che regolarmente viene arricchito con nuovi contenuti e articoli, e sul quale pubblicheremo tutte le iniziative che verranno prese nel corso della stagione.

Confidiamo, appena queste inconsuete condizioni meteo lo permetteranno, di iniziare a vedervi al circolo, dove stanno proseguendo, se pur a rilento, i numerosi lavori di manutenzione.

Un saluto e buon vento a tutti.

ASD – Sottoscrizione partecipazione atleti al Mondiale

Carissimi Soci,

come tutti ormai sapete, lo scorso anno l’equipaggio del 555FIV della nostra ASD Campeggiatori Romani si è classificato al primo posto nelle regate per il Campionato Italiano di categoria, regalandoci momenti di gioia ed anche di orgoglio per il grande lavoro svolto da tutto il Team e per il raggiungimento di uno dei “sogni” del fondatore Angelo Tamantini.

Sull’onda di questo risultato e soprattutto seguendo le indicazioni ricevute durante l’ultima assemblea del 28 aprile, abbiamo deciso di provare ad andare anche oltre i sogni, ponendoci l’obiettivo di iscrivere un equipaggio al Campionato Mondiale RS FEVA, logica evoluzione tecnico-agonistica dei nostri atleti, che si terrà in Italia, a Follonica dal 20 al 26 luglio 2019.

mondialeRSFeva

Per realizzare un sogno, però, non basta solo la fantasia: la dura realtà ci vede di fronte alla necessità di dover disporre di circa € 1.500,00 per l’iscrizione e i costi di trasferta.

Ci serve quindi il vostro supporto, oltre che morale, anche materiale tramite un contributo volontario, entro il 15 giugno, che “compenseremo” con questi gadget celebrativi:

  • cappellino per chi contribuisce per almeno € 25,00
  • maglietta polo per chi contribuisce per almeno € 50,00
  • felpa per chi contribuisce per almeno € 100,00
  • cappellino, polo e felpa per chi contribuisce per almeno € 150,00

Partecipa subito con un bonifico:
IBAN:         IT85F0832739540000000022870
intestato a: ASD CAMPEGGIATORIROMANI
causale:     Contributo partecipazione al Mondiale
su:              Banca di Credito Cooperativo di Roma

Grazie per il tuo sostegno per la realizzazione di questo sogno.

Il Presidente
Riccardo Taglialatela

Tesseramento FIV 2019 – Introduzione RC/T nominativa

tessera_FIV-510x385La FIV ha stipulato, tramite gara europea,  il contratto assicurativo per il prossimo triennio con UNIPOLSAI.

Oltre ai miglioramenti della copertura infortuni (che si possono riassumere in un aumento dei massimali ed ad una diminuzione della franchigia) viene introdotta l’importante novità di una nuova polizza RC/T (Responsabilità Civile verso Terzi) nominativa, ossia  associata non all’imbarcazione ma al titolare, tramite il suo Codice Fiscale, il quale risulterà coperto mentre conduce qualsiasi tipo di deriva federale (comprese Tavole a vela e Kitesurf), con la possibilità da parte del tesserato (anche se membro di un equipaggio) di cambiare imbarcazione nel corso dell’anno senza perdere la copertura assicurativa.

Per accedere alla nuova copertura RC/T (obbligatoria per la partecipazione alle regate federali) è necessario sottoscrivere la tessera FIV PLUS, al costo aggiuntivo di 20 euro. La nuova copertura prevede tra l’altro:

  • un massimale 2.500.000,00 euro
  • una franchigia di 25,00 euro
  • validità in qualsiasi parte del mondo (compresi USA) durante le attività federali o attività strutturate (allenamenti, regate, ecc).

Si ricorda che la Tessera FIV ordinaria ha un costo di 25,00 euro ed è necessario un certificato medico per attività sportiva non agonistica (tipo A) rilasciato da un Medico di Medicina Generale (medico di base), Medico specialista in Medicina dello Sport e dai Medici della FMSI. La tessera ha validità fino al 31 dicembre 2019.

FederVela – copertura assicurativa 2019

 

Campionati italiani giovanili in doppio 2018

5-9 settembre 2018

Una splendida trasferta a Loano per il team agonistico 555FIV del CV-CCR, terminata con una meritata vittoria dei nostri giovani velisti.

Loano2018-arrivoSestaProva2

Il campionato, che prevedeva l’assegnazione dei titoli italiani di diverse classi (420, L’Équipe Evolution, L’Équipe under 12, 29er, RS Feva, Hobie 16, Dragoon, 555 Fiv, e RS Feva under 12), ha visto la partecipazione di circa 300 imbarcazioni per oltre 600 atleti.

La flotta 555FIV era composta da 10 equipaggi: gli affezionati alla classe come lo Yacht Club Punta Ala, le Fiamme Azzurre con ben 4 barche, il Circolo Campeggiatori Romani, e il RCC Tevere Remo e circoli nuovi come il circolo Ander, il circolo di Arenzano e il CV Kaukana che fanno ben sperare per il futuro della classe.

Team 555 ASD Campeggiatori Romani

L’equipaggio del CV-CCR era formato da Marco Esposito, Francesco Esposito, Alessandro Bertola Ricottini e Lorenzo Grimaldi, sotto la severa guida dell’allenatore Maurizio Fuscà.

Sono stati 4 giorni di regate difficili, con poco vento che ha obbligato gli equipaggi in gara a mettere in campo tutta la loro competenza tecnica.

L’inaugurazione ufficiale del campionato è avvenuta mercoledì 5 allo Yacht Club Marina di Loano, alla luce di uno spettacolare tramonto e di un ricco buffet.

Il calendario prevedeva l’inizio delle prove a partire dalle ore 13.00 di giovedì 6, ma le condizioni climatiche non hanno consentito di effettuare le prime prove.

Quasi a farsi perdonare dell’avvio non proprio entusiasmante, venerdì 7 una brezza termica sui 6-8 nodi da SE, senza onda e con cielo terso, ha permesso l’esecuzione di tre prove. La classifica provvisoria ha visto la nostra squadra in testa con tre primi posti.

Loano2018-arrivoSestaProva

Sole e vento ideali anche per la regate di sabato 8, che hanno permesso di dare la partenza verso le 11:30. Il vento inizialmente sui 6 nodi è aumentato fino a 10 nodi nel pomeriggio. Al termine della giornata sono state disputate ulteriori tre prove, che hanno consentito al nostro equipaggio di inanellare altri tre primi posti.

Dopo una lunga attesa a terra e un’uscita in acqua che si è tradotta in un’ulteriore attesa, si è chiusa con un nulla di fatto la mattinata dell’ultima giornata di regate.

La premiazione, avvenuta nel pomeriggio sulla spiaggia del Marina di Loano, ha visto sul podio la squadra del CV-CCR, davanti agli equipaggi dei circoli “Yacht Club Punta Ala” e “CV Arenzano”, rispettivamente secondi e terzi. Una vittoria che ha premiato le fatiche ed i sacrifici di diverse stagioni.   Loano 2018 - premi

Un grande applauso a tutti i ragazzi e a Maurizio, che li ha allenati e motivati per raggiungere questo bellissimo risultato.

Classifica Loano 2018

5a Regata Delle Due Torri – Trofeo Silvano Cippelletti

Sabato 28 Giugno si svolgerà l’evento più importante del nostro circolo, e cioè l’appuntamento federale della “Regata delle Due Torri – Trofeo Silvano Cippelletti“, giunta alla quinta edizione clicca qui per il bando.

Quest’anno teniamo particolarmente alla vostra presenza, perché come deciso nella recente assemblea dei soci il circolo velico sarà intitolato al nostro socio fondatore ed ex Presidente Angelo Tamantini: sarà quindi anche un momento particolare per ricordare insieme il nostro carissimo amico.

Gli ultimi mesi ci hanno visto impegnati, con il contributo di tanti soci, a rendere il circolo velico sempre più bello e funzionale, un luogo d’incontro piacevole ed accogliente per tutti gli appassionati di questo bellissimo sport.

Vi aspettiamo, sia per partecipare alla regata che per partecipare alla premiazione, alla cerimonia e al rinfresco pomeridiano.

L’ultima bolina di Angelo

Gallery

This gallery contains 12 photos.

Sabato 3 Maggio è venuto a mancare il nostro carissimo amico e fondatore del circolo velico Angelo Tamantini. Angelo aveva dedicato gli ultimi 20 anni della sua vita alla diffusione della vela all’interno della Club Campeggiatori Romani, con il grande … Leggi tutto